EBLIG contributi e servizi
per le imprese artigiane
e i suoi lavoratori

Contratti di solidarietà

Intervento finalizzato al mitigare in tutto o in parte il ricorso alla dichiarazione di esubero ai sensi della legge 223/91 e alla 236/93 con riduzione giornaliera di orario di lavoro. Le causali integrabili sono quelle definite dalla legge.
Il contributo verrà erogato ai lavoratori, per il tramite dell’impresa, per un periodo massimo di 320 ore annue anche non continuative. Non verranno prese in considerazione richieste di riduzione orarie inferiori a un mese, pari a 4 settimane: in questo caso le parti individueranno altre forme previste dai Contratti e/o dagli Accordi Intercategoriali Interconfederali Nazionali e/o Locali.


 Procedure:
1.    L’impresa dovrà stipulare con i dipendenti un "Contratto di Solidarietà" sottoscritto (in 3 esemplari originali corredati dagli allegati come elencati al paragrafo "Modalità di presentazione domanda) in sede di Commissione Bilaterale e corredato da una "dichiarazione di responsabilità", dichiarazione riportante il motivo per cui intende accedere alla riduzione di orario. La riduzione di orario potrà decorrere dal giorno seguente la stipula dell’accordo o della comunicazione dell'impresa ai dipendenti, se successiva.
2.    Un originale del Contratto di Solidarietà, corredato di tutti gli allegati, deve essere inoltrato all’E.B.LIG., per il tramite degli Sportelli Territoriali, entro 15 giorni dall’inizio della riduzione di orario, allegato alla domanda di Contributo.
3.    Altro originale del contratto corredato di tutti gli allegati, deve essere inviato al Ministero del Lavoro, per il tramite della Direzione Provinciale del Lavoro, ed integrato dall’originale della Delibera del C.d.A. per erogazione contributo inviata dall’E.B.LIG all’impresa.
4.    Il terzo originale del Contratto dev’essere conservato dall’impresa.
Contributo - Il contributo erogato dall’E.B.LIG. sarà pari a:
•    25% dell’ultimo stipendio lordo percepito dal dipendente e viene liquidato ad integrazione di quello concesso dal Ministero del Lavoro,
Il Ministero del Lavoro, per il tramite della Direzione Provinciale del Lavoro erogherà un contributo pari al 50% dell’ultimo salario lordo percepito dal dipendente di cui il 50% verrà liquidato al dipendente e il restante 50% verrà liquidato all’impresa.
Presentazione della domanda: entro 15 giorni dalla stipula del Contratto di Solidarietà
Compilare la domanda su apposita domanda di contributo, datata e sottoscritta dal richiedente e firmata dall’addetto alla procedura E.B.LIG.

 

Allegati (firmati in originale e tassativamente datati):
•    modulo del verbale di riduzione dell’orario (FIS 02) recante la data di sottoscrizione;
•    dichiarazione di responsabilità dell’impresa;
•    scheda FIS 03/C, da presentare a preventivo al momento della domanda e a consuntivo a periodo concluso;
•    scheda FIS 03/D, da presentare a preventivo al momento della domanda e a consuntivo a periodo concluso;
•    scheda FIS 04 ;
•    scheda FIS 05.

 

In particolare:
•    Per le ore di solidarietà le imprese saranno esentate da oneri contributivi.
•    Il contributo verrà erogato ai dipendenti per il tramite dell’impresa.
•    L’importo liquidato costituisce reddito di lavoro dipendente o assimilato e sarà assoggettato, da parte del datore di lavoro, alle ritenute di legge.
•    Il contributo è concesso a dipendenti di imprese con sede legale ed operativa sul territorio ligure.
•    In deroga all’art.3 del Regolamento dell’Ente, i versamenti necessari a dimostrare la regolarità contributiva all’E.B.LIG. (ovvero per l’anno in corso, 2009, e per il biennio precedente, 2007 e 2008) possono essere effettuati all’atto della sottoscrizione del contratto o accordo.
N.B. Si ricorda che l’Azienda, come da punto 4) del Contratto di Solidarietà, si impegna a predisporre tutta la documentazione idonea per consentire al lavoratore di percepire i contributi E.B.LIG. nonché quelli concessi dal Ministero del Lavoro (provvidenze previste dall’art.5 della L.236/93)

 

Presentazione della domanda: entro 15 giorni dalla stipula del Contratto di Solidarietà
su apposita “Domanda di Contributo”, datata e sottoscritta dal richiedente e consegnata presso gli sportelli territoriali.

 

Norme Generali - Per quanto non specificamente previsto si fa riferimento alle disposizioni del vigente regolamento dell’Ente.

 

Modulistica

Contratti solidarietà