Eventi eccezionali e calamità naturali

Eventi eccezionali e calamità naturaliIncentivi a favore delle imprese colpite da eventi eccezionali e calamità naturali che provochino danni documentati tali da richiedere la sospensione dell’attività.

Il contributo sarà:

  • 20% del danno subito e determinato dal 100% dei danni a strutture/attrezzature e per la perizia e dall’80% dei danni alle scorte, fino ad un massimo di € 10.000,00 di contributo.

N.B: Non verranno riconosciute richieste di danni per inattività.

Allegati:

  • Autocertificazione con dettaglio del danno subito;
  • Dichiarazione di non aver richiesto contributi pubblici per il medesimo evento e di inesistenza di copertura assicurativa per tali eventi;
  • Dichiarazione De Minimis datata e firmata dal legale rappresentante;
  • Copia documento d’identità del legale rappresentante;
  • Autocertificazione A 2019 nel caso in cui l’azienda non sia in regola con i versamenti;
  • Autocertificazione B 2019 nel caso in cui l’azienda sia in regola con i versamenti.

Presentazione della domanda:

Entro 30 giorni dall’evento su apposita “Domanda di Contributo” datata e sottoscritta dal richiedente, consegnata presso gli sportelli territoriali.

Regolarità Contributiva:

Possono ottenere i contributi tutte le aziende artigiane in regola con i versamenti 2017/2018/2019.

Norme Generali: Per quanto non specificatamente previsto, si fa riferimento alle disposizioni del vigente regolamento dell’Ente.

Importante:

In via eccezionale, a seguito dell’Emergenza Covid-19 è possibile trasmettere tutta la documentazione (debitamente compilata e firmata in ogni sua parte) tramite mail all’indirizzo direttore@eblig.it entro e non oltre il 31 maggio 2020.

PROROGA PER LA PRESENTAZIONE AL 31 MAGGIO 2020