Adesione e versamenti

header-modalita-adesione

L’importo va versato tramite F24 con le modalità specificate nella risoluzione n. 70/E dell’Agenzia delle Entrate.

La contribuzione a EBNA-FSBA in un unico contributo che si compone di due quote calcolate come segue da versare unitariamente al fondo:

  • quota fissa pari a 7,65 euro mensili per 12 mensilità per le prestazioni EBNA;
  • quota variabile pari allo 0,45 della retribuzione imponibile ai fini previdenziali a carico dell’azienda per FSBA;
  • quota variabile pari allo 0,15% della retribuzione imponibile ai fini previdenziali a carico del lavoratore.

La “retribuzione imponibile previdenziale” sulla quale calcolare le quote variabili include anche le mensilità aggiuntive contrattualmente previste, le somme così calcolate saranno versate con l’F24 unitamente alla contribuzione del mese di competenza. In assenza di retribuzione imponibile previdenziale nel mese (es. maternità, infortunio ecc.) resta comunque dovuta la quota fissa della contribuzione.

  • quota fissa pari a 0,23 euro per ogni dipendente in forza da pagare mensilmente all’Inps inserendo il codice M980 su DM10 (10% contributo di Solidarietà)

Casi particolari

Le imprese per le quali trovano applicazione i trattamenti di integrazione salariale previsti dal Titolo I del Dlgs 148/2015(es. imprese industriali soggette a Cigo e/o Cigs, imprese artigiane dell’indotto con più di 15 dipendenti soggette a Cigs, etc.) dovranno versare 125,00 € annui:

  • € 10,42 mensili per ogni dipendente in forza con codice EBNA su F24